Oltre i confini attraverso i continenti

Nel mondo

Il consuntivo dell’IGAV al 2016 registra una performance record, di cui è difficile trovare l’eguale in Italia: 56 mostre in 42 diversi musei o location e in 12 nazioni (Argentina, Armenia, Cile, Cina, Corea, Croazia, Giordania, Inghilterra, Italia, Russia, Slovacchia e Uruguay); circuitazioni internazionali che hanno portato l’arte italiana da un capo all’altro del mondo; “ponti” artistici tra città e città. Di grande rilevanza il rapporto professionale ed amichevole stabilito con la Cina, che si è espresso in 14 mostre là e 8 qui da noi, in contratti pluriennali e in partecipazioni ufficiali dell’IGAV ad importanti eventi in quel grande Paese.

Elenco delle mostre