Oltre i confini attraverso i continenti

Cina

La Cina è nel nostro cuore da lungo tempo. I rapporti di interscambio culturale tra IGAV e Cina (artisti, musei, università, associazioni, autorità…) durano dal 2006, sono improntati a reciproca stima e confidenza, e si sono tradotti in numerose iniziative congiunte, destinate a futuri sviluppi.
Lo stretto e proficuo rapporto che lega l’IGAV alla Cina da ormai oltre dieci anni è culminato nella firma, durante la Biennale di Venezia del 2015, di un accordo quadriennale con il CAEG – China Arts and Entertainement Group, posseduto dal China State Council con supervisori i Ministeri della Cultura e delle Finanze. Primi frutti dell’accordo sono stati la mostra Cultural Context alla Castiglia di Saluzzo e la mostra italo-cinese Dipingere il presente alla Certosa di Capri. Con questa iniziativa l’IGAV è stato invitato a rappresentare l’Italia alla prima edizione della Silk Road International Cultural Expo nell’autunno 2016 a Dunhuang: prosegue così, proprio lungo la Via della Seta, l’impegno dell’IGAV di confronto e scambio tra le culture artistiche dei due Paesi.
 
Musei e Location
 
 
Energie Sottili della Materia
Natura e Metamorfosi
Contemporary Energy. Italian Attitudes
2x010 – Expo
Shanghai la città invisibile – mostra artisti italiani del Premio Shanghai I ed.
Opposti – mostra artisti italiani del Premio Shanghai II ed.
The One Minutes – ed. 2012
The One Minutes – ed. 2013
TO_SH Torino Shanghai
Visioni contemporanee. Artisti italiani in Cina